mercoledì 9 marzo 2016

rosso lembo


CARE DONNE LONTANE 

ogni giorno è un perdersi
se a raggiungermi albergo
su fogli d’intorte parole
la notte sfoglia le ore

di pagane follie
in voi fan colme fantasie
come quelle che a incanto di dei
svelano per~versi pensieri

in carne a curve rime
ammaliando parole
delizie coniugate
dal giardino di grembo lontano

ed io di carta declino
sulle labbra della notte
di colore rosso lembo

le sillabe del mattino.

G. Nigretti da Derive deserte 1994/01

Nessun commento:

Posta un commento

i messaggi saranno visibili dopo la moderazione dell'amministratore. Grazie