lunedì 23 aprile 2012

POESIA FLUVIALE – TERRA FIUME



Padova - Bastione di San Prosdocimo
  Domenica 22 aprile Giornata mondiale della Poesia 2012
La Giornata Mondiale della Poesia 2012, giunta quest’anno alla nona edizione a Padova, è organizzata dal Gruppo90 ArtePoesia e dall’Associazione Amissi del Piovego, con la presenza di numerosi poeti e musicisti e di associazioni culturali, nell’ambito delle manifestazioni indette a livello mondiale dall’Unesco.
Con un percorso Terra Fiume, Poesia fluviale si porterà dalla Golena San Prosdocimo alle Porte Contarine, con soste all’imbarcadero di Porta Portello e all’imbarcadero davanti all’Istituto Statale d’Arte “Pietro Selvatico”, valorizzando il Piovego, i Bastioni, le Mura cinquecentesche e la Cappella degli Scrovegni.
All’arrivo alle Porte Contarine gli artisti, transitando sotto il Ponte di Corso del Popolo (1908), accederanno direttamente nella golena Porciglia (i Giardini dell’Arena), nell’area dell’associazione Scuola padovana voga veneta ”Vittorio Zonca”.
In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato alla Partecipazione del Comune di Padova.
Letture di G. Nigretti


PRIMAVERA

ancora ritorni intorno
pallida ai timidi colli
l’aria respiri azzurra


sirena di tiepida trina
da l’amena rima sconfini
un sopito odore di pace
un volto di tenue ambra

di voce dolce non han parole
in quel che nasce o muore
sotto gli esili spini in fiore

un brillio d’amore si scioglie
di memorie si apre un torpore
ne gl’indugi di queste ore nude
dietro cancelli il cuore si chiude


LUNGO LA RIVA

oscuro riflesso il pensiero
nello specchio salso della sera
di silenzio respira freddo
la bellezza noiosa del novilunio
tutta la marea ricopre deserta

di voci remote il rumore
di chi chiama amore un luminìo
riflesso di memorie a la deriva

schiocca di squame una sirena
putrida nella luce fredda della riva

Piovego - Poeti su la Delta Nova


Nessun commento:

Posta un commento

i messaggi saranno visibili dopo la moderazione dell'amministratore. Grazie