domenica 24 novembre 2013

sotto il vuoto


E POI VANNO

E adunche girano intorno
E sembrano anche vibrare
Accanite – verso il foglio e
la mano – e poi vanno
Dell’ombra senza essenza
Sotto il vuoto divano:
Le falene nella sera inseguite.

Inutilmente son quelle ancora
Che luce a Dolle mendicavano.

G. Nigretti da Derive quotidiane 2013

Nessun commento:

Posta un commento

i messaggi saranno visibili dopo la moderazione dell'amministratore. Grazie